Commercializziamo elevatori da oltre quarant' anni.

Vendita installazione elevatori vima e assistenza su qualsiasi marca di macchina.

Chi siamo.

Siamo una ditta specializzata nella progettazione, e installazione e manutenzione assistenza per ascensori esterni, montacarichi , montavivande , piattaforme elevatrici e servoscala in Basilicata, Puglia e Campania. Siamo in grado di soddisfare qualsiasi richiesta in termini di materiale impiegato e di tecnologia utilizzata. Da anni con impegno e orgoglio offriamo un servizio di installazione e manutenzione ascensore impeccabile, da sempre il nostro nome è sinonimo di efficenza e affidabilità, grazie all’impegno che mettiamo in tutti i nostri servizi. Offriamo servizio di manutenzione su tutti i tipi di ascensori, nelle provincia di Potenza , Avellino e Foggia.

Abbattimento barriere architettoniche, installazione ascensore nel condominio , fattibilità , regole ed incentivi.

Abbattimento barriere architettoniche

Con questo articolo daremo una riposta alle domande più ricorrenti sul tema installazione ascensore , cercando di chiarire alcuni punti importanti a tutte le persone che hanno intenzione di installare un ascensore nella proria abitazione.

Quale è la legge che regolamenta l'abbattimento delle barriere architettoniche ?

La legge che regolamenta l'abbattimento delle barriere architettoniche in Italia è la legge 13 del 1989 , la stessa regolamenta anche la concessione dei contributi per gli interventi finalizzati al superamneto delle barriere architettoniche in edifici esistenti privati o dove risiedono disabili.

Abbiamo diritto ai contributi per l'installazione dell' ascensore ?

La risposta a questa domanda è si , se chi deve beneficiare dell' agevolazione ricade in una delle seguenti categorie :

  • Disabili con menomazioni o limitazioni funzionali permanenti di carattere motorio e i non vedenti;
  • Coloro i quali abbiano a carico persone con disabilità permanente;
  • I condomìni ove risiedano le suddette categorie di beneficiari.

I disabili in possesso di una certificazione attestante una invalidità totale con difficoltà di deambulazione, hanno diritto di precedenza nell'assegnazione dei contributi.

Cosa bisogna fare per ottenere i contributi ?

Per ottenere i contributi bisogna presentare domanda al sindaco del comune in cui è sito l'immobile ,entro il primo marzo di ogni anno , in carta da bollo , dal disabile (o da chi ne esercita la tutela o la potestà) per l'immobile nel quale egli ha la residenza abituale.

Esiste qualche altro tipo di legge che incentiva l' installazione di un ascensore oltre alla legge 13 del 1989 ?

Si. La legge di stabilità 2016 ha confermato la detrazione fiscale IRPEF del 50% per interventi di ristrutturazione edilizia , ivi compresi la manutenzione straordinaria ascensore e l'installazione di ascensori , montacarichi e servoscale per l'abbattimento delle barriere architettoniche, per un importo massimo di € 96.000.

Di quanto spazio abbiamo bisogno per installare un ascensore a legge 13 del 1989 ?

Fabbricati esistenti .

Per installare un ascensore a norma disabile cioè a legge 13 del 1989 in un fabbricato esistente, abbiamo bisogno di un vano largo 1400 mm profondo 1600 mm con fossa 1200 mm e testa 3500 mm, l' impianto deve avere porte automatiche con luce netta 750 mm e cabina con dimensioni 800 mm larghezza 1200 mm profondità, nei casi in cui non è possibile realizzare fossa e testata come sopra indiato per impedimenti architettonici è possibile chiedere la deroga al ministero per l'installazione di un ascensore con fossa e testata ridotta .

Fabbricati di nuova costruzione per edilizia residenziale .

Per installare un ascensore a norma disabile cioè a legge 13 del 1989 in un fabbricato residenziale di nuova costruzione , abbiamo bisogno di un vano largo 1500 mm profondo 1700 mm con fossa 1200 mm e testa 3500 mm, l' impianto deve avere porte automatiche con luce netta 800 mm e cabina con dimensioni 950 mm larghezza 1300 mm profondità .

Questi sono i due casi più comuni cioè edifici privati con cabine ad unico accesso , per altre esigenze come per esempio installazione di ascensore in edifici pubbici o installazione di ascensore con cabina a doppio o triplo accesso consutare la nostra sezione tecnica.

Quanto costa un ascensore per interno ? Quale è il prezzo per un ascensore esterno?

Pultroppo non riusciamo a dare una risposta precisa sul prezzo perchè il costo di un ascensore esterno o interno varia in base alla portata al numero di fermate 2 , 3 , 4 , 5 piani ecc.. , per dare una indicazione di massima diciamo che il prezzo per una installazione esterna varia dai 15000 ai 35000 euro, per avere una quotazione accedi alla sezione apposita preventivo >>